Archivio giornale www.gliamicidellamusica.net

Singolare serata di musica a 360 gradi nel rinomato ristorante-music hall di Vigarano Mainarda

Lo Spirito del Peccato Vinile

servizio di Athos Tromboni

Pubblicato il 25 Luglio 2020

200725_00_VigaranoMainarda_PeccatoVinile_ElladeBandiniVIGARANO MAINARDA (FE) - Le buone idee, quando la malasorte ci si mette di mezzo e le contrasta, possono anche non uscire sconfitte dall'agone competitivo: è il caso (per esempio) della singolare iniziativa intitolata Peccato Vinile, che non ha potuto essere svolta nella stagione primaverile per le norme di contenimento della pandemia da Coronavirus... però... però alla malasorte ci si può non arrendere, e così il "Gruppo dei 10" di Ferrara, organizzatore e promotore della rassegna Tutte le Direzioni in Summertime 2020 ha riprogrammato al ristorante Lo Spirito due momenti dedicati, appunto, a Peccato Vinile; la formula è quella dell'incontro aperto a tutti, animato anche con musica dal vivo, ma soprattutto con l'ascolto di dischi rigorosamente in vinile proposti agli ospiti dai conduttori delle serate. Una vera e propria rappresentazione live di quella che, ai tempi delle mitiche “radio libere”, sarebbe stata una perfetta trasmissione radiofonica. Il primo appuntamento della rassegna estiva, tra dischi, aneddoti, personaggi che hanno fatto la storia della musica, si è tenuto venerdì 24 luglio 2020 proprio allo Spirito di Vigarano Mainarda (Ferrara). La scaletta era curata da Alessandro Mistri, direttore artistico del "Gruppo dei 10", dal batterista Ellade Bandini e dal violinista Marcello Corvino (nuovo condirettore artistico del Teatro Comunale Claudio Abbado di Ferrara). Alla consolle, per il posizionamento del pick-up sui solchi del vinile mano a mano che i conduttori presentavano i pezzi scelti da loro, si sono alternati Stefano Pariali (titolare dello Spirito) e Antonio Masiero.
«Sarà perché noi siamo affezionati al vinile, al suo suono caldo, al fruscio inevitabile dei dischi, che troviamo particolarmente suggestivi incontri come quelli di stasera - ha detto Alessandro Mistri introducendo, dopo la cena, la serata musicale - e voglio ricordare a tutti che il prossimo Peccato Vinile si svolgerà sempre qui, allo Spirito, venerdì 28 agosto.»
Ha poi ricordato la recentissima scomparsa a 74 anni del contrabbassista e violoncellista Federico Garberoglio, uno dei fondatori del Jazz Club Ferrara e animatore di altre realtà musicali in terra estense (per esempio, nel mondo della classica, fondatore e animatore del Comitato per i Grandi Maestri; ma anche coordinatore dell''Orchestra Estense e di altre compagini di musica classica), dedicandogli la serata.
Quindi ha chiamato Ellade Bandini alla batteria e il violinista Marcello Corvino, presentatosi con il proprio strumento: che dire di una serata tanto informale quanto stimolante? Le musiche proposte non erano soltanto quelle dei solchi jazz dei dischi, ma anche quelle dei solchi di musica leggera, classica e pop. E agli ascolti di brani con Scott La Faro, Bill Evans, Paul Motian,  Niels-Henning Ørsted Pedersen, Oscar Peterson e altri, si sono avvicendati ascolti di brani incisi dal violinista classico David Oistrach, ma anche da icone del pop e del rock come Rocky Roberts, Wess, Mina, i Dik-Dik, Ray Charles, Dee Dee Bridgewater, i Queen.
La parte "dal vivo" ha trovato in Corvino e Bandini due sidemen motivati e creativi: l'improvvisazione di session violino-batteria  tratte dal repertorio della canzone napoletana e, per Bandini, l'inserimento del suo drumming in brani eseguiti dai dischi che proponevano duetti fra pianoforte e contrabbasso o pianoforte e strumento a fiato, o assoli strumentali, hanno caratterizzato l'intera serata.
Corvino ha tenuto anche una lectio-magistralis (cioè... una lectio-brevis-magistralis...) eseguendo al violino la famosa Ciaccona dalla "Partita per violino solo" di Johann Sebastian Bach e spiegando come il compositore sassone sia stato fondamentale per lo sviluppo della musica, al punto che oggi è possibile parlare di musiche al plurale, anziché di musica al singolare.

200725_01_VigaranoMainarda_PeccatoVinile_facebook

Anche Bandini ha tenuto (anzi, eseguito) la propria lectio-magistralis, soprattutto con le bacchette e le spazzole, ma poi con la spiegazione del  perché e come si sia inserita anche nel jazz la prassi dell'interplay ("io suono ascoltando te, e ascoltando lui, e gli altri che suonano, facendomi ascoltare; e insieme conduciamo l'improvvisazione e stimoliamo la creatività di un momento di musica non scritta che diventa unico e irripetibile").
La serata si è conclusa brillantemente dopo la mezzanotte, nell'atmosfera accogliente che lo Spirito di Vigarano Mainarda sa confidenzialmente evocare.

Crediti fotografici: Fototeca gli Amici della Musica.Net
Nella miniatura in alto: il batterista Ellade Bandini
Sotto, da sinistra: Antonio Masiero alla consolle, Alessandro Mistri, Marcello Corvino, Ellade Bandini






< Torna indietro

Nuove Musiche Jazz Pop Rock Etno Classica Vocale


Parliamone
Progetti e proponimenti per il dopopandemia
redatto da Athos Tromboni FREE

201211_Fe_00_MoniOvadiaFERRARA - Teatro Comunale Claudio Abbado... lo spirito con il quale i promotori della conferenza stampa (tenutasi oggi, 11 dicembre 2020, nella Sala degli Arazzi della residenza municipale) per la presentazione del "teatrante" (come egli stesso si definisce)  Moni Ovadia quale nuovo direttore del principale teatro ferrarese, sembra essere quello dell'autunno 1989 quando, al Museo Poldi Pezzoli di Milano, venne presentato il "Progetto Abbado" dall'allora sindaco di Ferrara, Roberto Soffritti, insieme al management del Comunale e allo stesso direttore d'orchestra. Così nacque Ferrara Musica, associazione tuttora attiva, affiancata al Teatro - ma con una sua specifica autonomia - nella programmazione degli eventi concertistici in terra estense.
Quell'autunno 1989 e il decennio successivo videro lievitare l'interesse dei ferraresi
...prosegui la lettura

VideoCopertina
La Euyo prende residenza a Ferrara e Roma

Non compare il video?

Hai accettato la politica dei cookies? Controlla il banner informativo in cima alla pagina!

Echi dal Territorio
Donna vittima e portatrice di speranza
servizio di Luisa De Bartolomei FREE

210510_Mi_00_DonnaVittima_CeciliaHyunahSonMILANO - Il 6 maggio scorso ho assistito ad uno spettacolo particolare in un luogo particolare: l’Arci Bellezza a Milano. Questo luogo tanti anni fa era una palestra di pugilato (ci sono ancora i sacchi pugilistici e i punching ball) ma il posto è passato alla storia perché, in questa palestra, sono state girate le scene del film "Rocco e i suoi fratelli" (1960)
...prosegui la lettura

Opera dal Nord-Est
Didone abbandonata e Dido and Æneas
servizio di Angela Bosetto FREE

210403_Vr_00_Didone_GiulioPrandi_phFotoEnneviVERONA – Quale miglior modo di festeggiare il Dantedì (il 25 marzo 2021, ossia la giornata nazionale dedicata a Dante Alighieri per il Settecentenario della morte) che assistere all’anteprima dal vivo di un dittico lirico votato al mito di Didone? Difatti, sebbene il Sommo Poeta la collochi all’Inferno fra le regine lussuriose (Semiramide, Cleopatra
...prosegui la lettura

Personaggi
Un pentagono per il pentagramma
interviste di Simone Tomei FREE

210402_Personaggi_00_BacchettaDirettoreLUCCA - Se qualche tempo fa ci avessero detto che avremmo vissuto un periodo simile, sarebbe stato difficile crederci, ma la tempesta è arrivata e sembra destinata a durare ancora a lungo: la Musica, il Teatro e l’Arte in generale sono schiacciati (per tanti motivi) dagli eventi che da oltre un anno ci accompagnano e pure la mia penna è un po’ più sfaccendata e
...prosegui la lettura

Opera dal Nord-Est
Il parlatore eterno e Il tabarro
servizio di Angela Bosetto FREE

210305_Vr_00_IlParlatoreEternoIlTabarro_DanielOren_EnneviFotoVERONA – La luce e le tenebre, la gioia e la disperazione, l’amore e la morte, la leggerezza e la tragedia. Ecco una serie di accostamenti che potrebbero evocare cosa significhi comporre un dittico unendo Il parlatore eterno di Amilcare Ponchielli e Il tabarro di Giacomo Puccini. Eppure questa è stata l’inedita e vincente scommessa del Teatro Filarmonico, che, per il proprio
...prosegui la lettura


Questo sito supporta PayPal per le transazioni con carte di credito.


Gli Amici della Musica giornale on-line dell'Uncalm
Via San Giacomo 15 - 44122 Ferrara (Italy)
direttore Athos Tromboni - webmaster byST
contatti: redazione@gliamicidellamusica.it - cell. +39 347 4456462
Il giornale č iscritto al ROC (Legge 249/1997) al numero 2310